“Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano,
ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno”

Madre Teresa

Dott.ssa Chiara Cerrone · Psicologa di area Neuropsicologica

Iscritta all’Albo degli Psicologi della regione Piemonte n °6615

Laurea triennale in “Scienze Psicologiche Cognitive e Psicobiologiche” presso Università degli Studi di Padova
Laurea magistrale in “Neuroscienze e riabilitazione Neuropsicologica” presso Università degli Studi di Padova
Frequenta il IV anno della Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia dell’Università degli studi Milano Bicocca


Articoli


I DISTURBI DEL COMPORTAMENTO dopo LESIONE CEREBRALE

13/10/2016

Dopo un ictus o un trauma cranico (ma anche in un decadimento cognitivo) capita spesso che i familiari lamentino di non riconoscere più il proprio caro: “Non mi sembra più lui!”, “Non lo ...


Leggi tutto

I DISTURBI DEL COMPORTAMENTO dopo LESIONE CEREBRALE

Dopo un ictus o un trauma cranico (ma anche in un ...

Leggi tutto

PREVENIRE LA MALATTIA DI ALZHEIMER: L’ATTIVITA’ FISICA AIUTA!

Che un po’ di attività fisica faccia bene, ormai lo ...

Leggi tutto
Archivio News

Richiedi informazioni & Prendi un appuntamento

Recapiti




Chiara Cerrone Psicologa e Neuropsicologa utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento